Chi Siamo

1930 Franz e Antonia Werner hanno comprato il “Höllerhof”, e dal primo giorno operano come agricoltori.

Il collegamento tra il ristorante e la fattoria è un complemento naturale, che si spiega naturalmente.

La creazione naturale dei prodotti agricoli su un lato e la lavorazione e preparazione di piatti tipici locali sul altro lato è ecologicamente la cosa migliore. La Tradizione venne ritrasmessa da generazione in generazione, ed oggi lo è più che mai..

 

Familie Peter Werner vom Gasthaus Wendlandthof in Bozen

Oggi il discendete diretto Peter Werner con famiglia gestisce la fattoria con passione e dedizione.

hausgemachte südtiroler Speisen vom Wendlandthof

I genitori Maira e Josef lo aiutano in cucina, giardino e cantina volentieri e cosi garante per la continuità della tradizione.

Urkunde 50 Jahre erfolgreiche Gastronomie in Südtirol Maria Werner vom Wendlandthof bei Bozen

Nel 2007, i oggigiorno, “nonna” e “nonno” Werner hanno ricevuto un premio per i 50 anni di successo nella gastronomia.

La quarta generazione si sta già integrando e aiutano entusiasti.

Peter Werner Vigl Bozen

Il ristorante

Da più di 85 anni vengono elaborati  i risultati del ristorante. Questo è il nostro principio, che siamo obbligati a seguire.  Dalla prima cicoria in aprile fino al crescione e alla lattughella, per poi il radicchio, l’ insalata iceberg, la lattuga  fino alla rucola selvatica, viene coltivato tutto nei nostri giardini, per poi preparati freschi stagionalmente.

Lo stesso vale per la verdura come gli spinaci, il sedano, le paprica, le patate, il cavolo bianco e pomodori che vengono preparati perfettamente nella nostra cucina.
Vari tipi di erbe del nostro giardino vengono utilizzati nei piatti dipici locali.

Daniela e Peter, gli agricoltori di terza generazione, e momentanei, vi offrono i piatti classici tre cui “la famosa cotoletta milanese” come anche i magnifici antipasti come il “Bis” e il “Tris”.

I nonni Maira e Josef, già da 60 anni agricoltori sul Wendlandthof, vi consigliano volentieri.

gasthaus-wendlandthof-bozen-umgebung-Ausflugslokal

Si lasci sorprendere. E in fine si lasci attirare dai magnifici dolci stagionali fatti in casa.

Vicino al vino rosso e bianco fatto in casa ci sono anche il succo di mela e sambuco fatti in casa.

Frau Werner kocht traditionelle suedtiroler Gerichte im Gasthaus Wendlandthof bei Bozen
Traditionelle Südtiroler Gerichte im Gasthaus Wendlandthof bei Bozen
Biergarten Wendlandthof Virgl Bozen

L’ azienda agricola

Già dal 15 ° secolo, Wendlandthof coltiva frutta e produce vino. Oggi giorno i prodotti vengono severamente controllati dalla “Gruppo di lavoro sulla produzione frutticola integrata” (AGRIOS) e cosi prodotti dei prodotti che rispettano il requisito di qualità, in confronto a prima dove prima serviva solo un po’ di buon senso per produrre dei prodotti naturali.

I prodotti principali

Oltre ai diversi tipi di mela come Gala, Red Delicius, Jonagold e Golden Delicius ciò che l’azienda Dodiciville commercializza, coltiviamo anche vari tipi di vigneti, con cui sono prodotti vini rossi come Vernatsch, Merlot, Lagrein e vini bianchi come Weißburgunder, Chardonnay, Pfefferer da sempre nella nostra cantina e in seguito venduto tramite il nostro ristorante. Una parte dell’annata viene portata alla cantina di vino di Bolzano.

I prodotti secondari

Nel nostro ristorante vengono serviti solo piatti freschi. In primo luogo i nostri prodotti biologici coltivati da noi. ”Almeno questo lo devo ai miei figli, coltivare prodotti sani e salutari nel nostro giardino biologico di frutta, verdura e vino” cosi disse Peter Werner, il momentaneo agricoltore del Wendlandthof.

Viene anche coltivato tutto il necessario per il ristorante. Questi non sono solo patate e pomodori, ma anche vari tipi di verdura e erbe biologiche, ma anche per esempio albicocche e prugne, che di fanno elaborare in una dolce marmellata, e poi in una magnifica omelette, fatta con le uova delle nostre galline benestanti, per arrivare al massimo del gusto culinario.

Contatti

Ristorante Wendlandthof

Famiglia Peter Werner

Via Virgolo 11

I-39100 Bolzano,
Trentino – Alto Adige – Italy

Tel.:    +39 0471 971074

Cell.:   +39 3356 266770

Arrivo alla locanda Wendlandthof di Bolzano

Info per il tragitto con il navigatore:
inserire a Bolzano “via del Calvario” e seguire la strada asfaltata fino alla fine.

Arrivo in treno o autobus: dalla stazione ferroviaria o da Piazza Walter con il taxi, 3 km fino al Wendlandthof, Virgolo 11.

 

Arrivo dal nord:
A22 uscita Bolzano Nord direzione Bolzano ca 4 km sulla via Innsbruck (SS12) attraversare la rotonda in direzione Trento via Campiglio ca 1 km prendere l’uscita n.3 non entrare in galleria, tenersi sulla destra ed uscire dalla statale direzione S. Genesio. Dopo 300 m ca prendere l’imbocco stretto sotto l’arco alla sinistra e proseguire la via Calvario fino alla fine ca 2,5 km dall’imbocco.

Arrivo dal sud:
A22 uscita Bolzano Sud – direzione Bolzano Centro proseguire SS12 (ca. 4 km) stando sulla via Gallileo Galilei, corsia intermedia per direzione Val d’Ega attraversando la galleria del Virgolo, continuare fino alla prima rotonda poi fare inversione verso sud direzione Trento, proseguendo sulla SS12 via Campiglio.
Prendere l’uscita nr. 3 direzione S. Genesio (non entrare in galleria) dopo 300 m ca. prendere l’imbocco stretto sulla sinistra sotto l’arco, via Calvario, proseguendo fino alla fine della strada ca. 2,5 km.

Siamo anche raggiungibili a piedi su vari sentieri e passeggiate.

Partendo dal centro – piazza Verdi – ponte Loreto – viale Trento – Pie di Virgolo – salendo sulla via del Calvario proseguendo la strada asfaltata fino in cima ca 2 km.
Partendo dalla funivia del colle prendere il sentiero n°9 (segnato in rosso e bianco) ca. 2 km.
Partendo da Oltre Isarco seguire l’insegna rossa e bianca, sentiero n°9 o dal Castell Flavon sentiero n° 4°.

Sito utile della carta escursionistica di Bolzano e d’intorni:

www.bolzano-bozen.it

Schreiben Sie uns

Name *

Email *

Betreff

Nachricht